Distrazione

Sono andato di là pensando a qualche cosa che avrei dovuto stendere. Rientrando in studio mi sono accorto che non avevo aperto la porta: me l’ero lasciata alle spalle chiusa con il chiavistello… Dovrei stare più attento: uno sbaglio o una distrazione potrebbero compromettere il mio segreto. Da questa parte dell’universo tutto si muove e ascolta. Potrei tradirmi con una parola, figurarsi con un gesto eclatante come passare attraverso una porta di legno massiccio, per giunta sprangata…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...